Vuoi diventare Smilegetter?

Lo/la Smilegetter è un consigliere specializzato nella creazione di benessere mentale, in grado di fornire consulenza ai privati, alle aziende... e a se stesso/a.

Cerco tre persone che, avendo una disponibilità di tempo non risicata, vogliano diventare Smilegetter. Si propone di frequentare un corso annuale gratuito, che si svolge a Milano tutti i lunedì dalle 18 alle 21. Necessari un buon livello di cultura generale e indipendenza economica. Il corso non fornisce diplomi ma contenuti fortemente innovativi e capacità concrete. La proposta si limita al corso e null'altro: l’opportunità non è consigliata ai disoccupati in cerca di lavoro.

La proposta

Sono Luciano Biondo. Sono tra i fondatori del Wall Street Institute (oggi presente in 20 Paesi con 140.000 studenti all’anno). Ho pubblicato tre libri sull’apprendimento con le Edizioni Universitarie LED. Ho insegnato in sei Università e in centri di formazione italiani e svizzeri. Per 50 anni ho creato e condotto corsi di formazione per esigenze emergenti.

Ho sviluppato un ampio know-how sul funzionamento della mente umana, riassunto in un originale modello antropologico, ottimamente funzionante e ampiamente testato, e vorrei, prima di morire, mettere tutto questo a disposizione di persone meritevoli, che se ne facciano “apostoli”.

Vi propongo di seguire un paio di lezioni e poi deciderete se continuare, nel qual caso dovreste considerare la frequenza al corso come un impegno assolutamente prioritario.

Il corso non comporta pagamenti, prima l'abbiamo definito gratuito, più precisamente va considerato come un “prestito alla sistosesto”.

Il Prestito alla Sistosesto

È una forma di prestito umanitario “a catena”. Essendo un prestito va restituito, ma chi presta non è il destinatario della restituzione.

Ricevendo, in “prestito alla sistosesto”, un bene o un servizio, il beneficiato si impegna moralmente a:

a) donare, entro un tempo anche lungo, purché ragionevole, uno o più benefici, all’incirca per pari valore complessivo, ad altra o altre persone liberamente scelte (non a colui da cui si ha ricevuto il prestito),

b) comunicare al nuovo beneficato che tale dono è in realtà un prestito alla sistosesto e spiegare in che cosa consiste il prestito alla sistosesto, in modo da far continuare la "catena".

Gli interessati sono pregati di inviarmi un'email (vengoanchio chiocciola smilingpeople punto it) con il numero di cellulare e saranno contattati, per fissare un breve colloquio, di prima conoscenza reciproca, in skype.